Avevo in mente

on 16 Dicembre 2016
Visite: 300

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Avevo in mente 
di farti vedere
le mie piante sacre,
non grasse ma secche 
parole di niente.

avevo in mente
di darti la pace
ma tu scappi sempre
vento disperso
in un modo o nell'altro
ed io ti riaspetto
in un modo o nell'altro
stanco ed immenso.

avevo in mente 
di farti sentire
qualcosa che viene
da dentro ed esplode
avessi coraggio...
ma ho paura di perdere
quel poco che ancora
ci tiene sospesi
in un modo o nell'altro
ma tu mi consoli
dicendo "sei pazzo"
è nella testa-mi dici-
nella mia testa 
che domina caos
nell'anima ,domina cosa?

ho dentro un concerto
stonato che preme
che guida e mi lascia
poi riprende mi schiaccia
ma tu , danzi sempre
al soffio del cielo
ed io sento musica
affranta e curata
ripetermi cinica
e dura che niente
ritorna ed amare
non basta.

ma tu dici niente
sotto controllo
semplicità
e che il tempo dirà
quello che ora 
nessuno sente.
ma tu sei tu.
e il resto è banale
ovvietà che perdura
amore che dura
che fa paura.