Quella volta

on 12 Dicembre 2016
Visite: 313

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per quella volta che ho ammesso di avere torto e mi sono sentito libero.
Per aver creduto che anche il male ha una data di scadenza.
Per non aver mai dovuto alzare le braccia implorando cibo e aiuti umanitari.
Perchè non ho mai dovuto dire a mio figlio che si può uccidere per una causa.
Per quella volta che mi è stata data la possibilità di scegliere.
Perchè posso dare e ricevere amore in tutte le lingue del mondo.
Per aver detto di no senza timore, per aver detto di sì senza rimorso.
Per non essermi mai trovato dietro il mirino a premere quel grilletto.
Perchè posso andare in bici sulla spiaggia senza cadere, e posso fermarmi e guardare il mare.
Perchè non devo sforzarmi di perdonare chi mi ha fatto del male, ma rigranziarlo.
Perchè anche tra deserti di pietra e orizzonti senza eco, non sarei solo nemmeno per un istante.
Perchè il giorno della mia morte non avrò nient'altro che me stesso e mi basterà.
Perché tutto è UNO.

Anonimo